[ Vai al contenuto della pagina (Skip Navigation) ]

PARCO NATURALE REGIONALE MOLENTARGIUS-SALINE



In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù Orizzontale [1]
Motore interno ricerca[2]
Menù di Navigazione[3]
Contenuti[4]
Menù della Sezione[5]
[Mappa del sito]
 
Parco Naturale Regionale Molentargius Saline
Ora sei in HOME | NATURA · TERRITORIO: Nidificazioni Fenicotteri > 2011

MENU' PRINCIPALE

SOMMARIO VERTICALE DELLA SEZIONE

CONTENUTI PRINCIPALI DELLA PAGINA

Inanellamento Fenicotteri. 20 agosto 2011

Inanellamento 2011

Si è svolta sabato 20 agosto la campagna di inanellamento dei pulcini di fenicottero nati quest’anno nel Bellarosa Maggiore. L’operazione, la terza in assoluto nel Molentargius, è stata la prima organizzata interamente dall’Ente Parco, ed è stata condotta in stretto raccordo con l’ISPRA (Istituto Superiore per la Ricerca e l’Ambiente).
Vi hanno partecipato 106 volontari di cui 18 inanellatori esperti provenienti da 6 diverse regioni italiane, 26 canoisti  (di cui alcuni membri del Circolo Kayak Le Saline e altri del Team Kayak Sardegna), e numerosi volontari che avevano già partecipato alle campagne di inanellamento degli anni scorsi a Molentargius e a Santa Gilla.

L’attività di inanellamento è un’operazione di alto valore scientifico, complessa e delicata che comporta il coinvolgimento di persone in possesso di titoli specifici, rilasciati dall’ISPRA che coordina e supervisiona l’inanellamento in tutto il territorio nazionale. Poiché l’inanellamento comporta la cattura di centinaia di pulcini che sostano in acque fangose, è necessario il coinvolgimento di almeno un centinaio di persone, di cui una buona parte dotate del titolo di inanellatore che abbiano dimestichezza con questi animali. Per questo motivo viene organizzata una riunione preparatoria la sera prima dell’attività, dove viene illustrato lo svolgimento della battuta di cattura e assegnato il ruolo a ciascun partecipante. Quest’anno per la prima volta è stato necessario fare anche una simulazione con le canoe.
Hanno partecipato alle operazioni di cattura ed inanellamento il dott. Alan Johnson, esperto mondiale della specie e il dott. Nicola Baccetti dell’ISPRA.  Erano presenti inoltre il direttore della stazione biologica la Tour du Valat dott. Jean Jalbert e un inanellatore del Parco della Camargue dott. Gael Hemery.
Nel corso della campagna sono stati inanellati 509 pulcini. L’operazione, che si è svolta alle prime luci dell’alba ed è durata circa 3 ore, si è conclusa senza alcun incidente ai danni dei pulcini e nel massimo rispetto del benessere animale. 

Letto: 4438 volte [1024  121804 GF]
Gli altri articoli della sezione:
 
 

sezione CHIUSURA PAGINA DEL SITO

Note Legali  | Privacy  | Mappa del sito  | Credits  | Rubrica  | Elenco Siti Tematici  | Press Office  | Facebook;Facebook

© Copyright 2018Consorzio Parco Naturale Regionale Molentargius Saline
I testi e le foto, dove non specificato, sono del Parco Naturale Regionale Molentargius Saline.
E' vietato qualsiasi uso non autorizzato.
Posta Certificata (PEC): posta@pec.parcomolentargius.it
Protocollo: protocollo@parcomolentargius.it
Informazioni Turistiche: infopoint@parcomolentargius.it
Sede: Via La Palma s/n - 09126 Cagliari
Tel. +39 070 379191 - Fax +39 070 37919300 - C.F. 92133380920
W3C Valid XHTML 1.0 Strict W3C CSS Valido! W3C tableless Usiamo database MySQL sito scritto in PHP
Torna su