[ Vai al contenuto della pagina (Skip Navigation) ]

PARCO NATURALE REGIONALE MOLENTARGIUS-SALINE



In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù Orizzontale [1]
Motore interno ricerca[2]
Menù di Navigazione[3]
Contenuti[4]
Menù della Sezione[5]
[Mappa del sito]
 
Parco Naturale Regionale Molentargius Saline
Ora sei in HOME | NATURA · TERRITORIO: Nidificazioni Fenicotteri > 2013

MENU' PRINCIPALE

SOMMARIO VERTICALE DELLA SEZIONE

CONTENUTI PRINCIPALI DELLA PAGINA

Agosto 2013: XII Campagna di inanellamento dei pulcini di Fenicottero in Sardegna

Inanellamento 2009 – Foto di E. Secci, RAS Da settimane, nelle diverse zone umide del cagliaritano, è possibile avvistare giovani di Fenicottero, caratteristici dal piumaggio molto scuro che contrasta con quello rosa degli adulti. Tra di essi ci sono sicuramente anche quelli (ormai sono tutti in grado di volare da tempo), che sono nati in altri siti del Mediterraneo: Camargue, Foce del Guadalquivir e quest’anno anche Venezia!

E’ possibile risalire al luogo di nascita del giovane Fenicottero se questo è inanellato, e anche i nuovi nati “sardi” del 2013 possono essere facilmente individuati.

Infatti il 3 agosto scorso si è svolta a Cagliari la campagna di cattura ed inanellamento dei pulcini nati qualche mese prima. Per la Sardegna si tratta della dodicesima volta che si realizza un’attività scientifica di questo tipo.

L’attività di inanellamento è prevista nel del progetto di “Monitoraggio della popolazione nidificante di Fenicottero, inanellamento dei pulcini e valutazione del Home range del Fenicottero in Sardegna per la stagione riproduttiva 2013”, che l’Ente Parco ha affidato ad una Società di esperti. Dopo un attento monitoraggio delle colonie nidificanti (nel Bellarosa Maggiore e nelle Saline Contivecchi), è stato deciso di inanellare i pulcini nati in quest’ultimo sito, che fa parte dello Stagno di Cagliari, in quanto è più agevole effettuare la battuta di cattura. Infatti lo Stagno del Bellarosa Maggiore presenta un fondale molto fangoso e profondo, mentre dentro le Saline Contivecchi si cammina più facilmente perché il fondale è solido.

Le operazioni di inanellamento hanno coinvolto 101 persone tra cui 18 inanellatori esperti e 3 veterinari. Il 68% dei partecipanti è stato selezionato fra persone che hanno maturato negli anni una certa esperienza in attività simili. Tutte le attività si sono svolte in stretto raccordo e con la supervisione dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA ex INFS).

L’inanellamento, strumento importantissimo nella ricerca scientifica e nella gestione degli uccelli selvatici, è un’attività complessa e delicata; nel caso dei Fenicotteri richiede una pianificazione molto attenta. Tutti i partecipanti prendono parte ad una riunione preparatoria che si tiene la sera prima della cattura, durante la quale vengono illustrate tutte le fasi dell’operazione e a ciascun partecipante è assegnato un ruolo preciso.

Durante le attività del 3 agosto scorso sono stati inanellati 470 pulcini con un anello di PVC bianco recante una sigla alfabetica compresa tra WDJA e WHKV. Il codice da apporre a ciascun anello è stato concordato con l’ISPRA e la Station biologique de La Tour du Valat, coordinatore generale del Mediterranean and West African Flamingo Network.

La sorveglianza del sito durante le operazioni di inanellamento è stata garantita della Stazione del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale di Cagliari. 

Le foto dell’inanellamento sono disponibili per la visualizzazione ed il download ai link sotto indicati.

Le immagini sono del fotografo Domenico Ruiu, autorizzato dall’Ente Parco, e di Nicola Baccetti, esperto dell’ISPRA e coordinatore nazionale del Progetto Fenicottero.

Dott. Alessia Atzeni - Servizio Tutela della Natura
ed Educazione all’Ambiente e alla Sostenibilità
Letto: 2843 volte [1375  130210 GG]
APPROFONDIMENTI e RISORSE

 
 

sezione CHIUSURA PAGINA DEL SITO

Note Legali  | Privacy  | Mappa del sito  | Credits  | Rubrica  | Elenco Siti Tematici  | Press Office  | Facebook;Facebook

© Copyright 2019Consorzio Parco Naturale Regionale Molentargius Saline
I testi e le foto, dove non specificato, sono del Parco Naturale Regionale Molentargius Saline.
E' vietato qualsiasi uso non autorizzato.
Posta Certificata (PEC): posta@pec.parcomolentargius.it
Protocollo: protocollo@parcomolentargius.it
Informazioni Turistiche: infopoint@parcomolentargius.it
Sede: Via La Palma s/n - 09126 Cagliari
Tel. +39 070 379191 - Fax +39 070 37919300 - C.F. 92133380920
W3C Valid XHTML 1.0 Strict W3C CSS Valido! W3C tableless Usiamo database MySQL sito scritto in PHP
Torna su