[ Vai al contenuto della pagina (Skip Navigation) ]

PARCO NATURALE REGIONALE MOLENTARGIUS-SALINE



In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù Orizzontale [1]
Motore interno ricerca[2]
Menù di Navigazione[3]
Contenuti[4]
Menù della Sezione[5]
[Mappa del sito]
 
Parco Naturale Regionale Molentargius Saline
Ora sei in HOME | ATTIVITÀ · RICERCHE: Progetto LIFE MC-SALT

MENU' PRINCIPALE

SOMMARIO VERTICALE DELLA SEZIONE

CONTENUTI PRINCIPALI DELLA PAGINA

LIFE 10NAT/IT/00256 - MC-SALT - Action E3 Monitoring ex-post abiotic and biotic characteristics at the Molentargius. Risultati del monitoraggio 2015 sulle acque e sui sedimenti

Life Acque Il monitoraggio ex post delle acque e dei sedimenti è stato finalizzato alla verifica degli effetti sulla qualità della matrice acque e sedimenti degli interventi eseguiti nel Bellarosa Maggiore nell’ambito del progetto LIFE Natura Mc Salt. Ha preso avvio a marzo 2015 e si è concluso a dicembre 2015. Durante il periodo di nidificazione i prelievi sono stati limitati alle stazioni in cui non si sarebbe arrecato disturbo alla avifauna nidificante.
Sono state attuate quattro campagne di indagine in 9 stazioni per la matrice acqua.

Sulle acque sono state effettuate le analisi dei nutrienti, della silice, gli indicatori di contaminazione fecale e della clorofilla “a” e contestualmente misurati i principali parametri chimico fisici, tramite sonda multiparametrica. Rispetto al monitoraggio ex ante si è ritenuto opportuno valutare anche la qualità chimica fisica e microbiologica delle acque di mare in ingresso (Canale immissario ) allo Stagno del Bellarosa maggiore con quattro stazioni di prelievo.

Lo stato di qualità ambientale, lo stato trofico e la qualità microbiologica sono stati elaborati in base ad indicazioni di letteratura e alla normativa vigente per le acque di transizione. E’ stato calcolato anche un indice che permette di valutare la qualità delle acque di mare in ingresso (indice trofico TRIX). L’analisi ecologica dei dati è stata effettuata utilizzando di tecniche di analisi statistica quali l’analisi della varianza, correlazione, cluster analysis e analisi delle componenti principali.

Per i sedimenti sono state attuate due campagne in 13 stazioni.

Nei sedimenti sono stati analizzati i Solfuri volatili disponibili, Ferro labile, Carbonio organico totale, Sostanza organica, Fosforo e Azoto totale e metalli (As, Cr,Hg,Ni, Pb,Cd).

I risultati indicano un generale miglioramento della qualità ambientale dello Stagno sia per quanto riguarda le acque che i sedimenti. In particolare, non si registrano più condizioni di iper-eutrofia, fenomeni frequenti prima degli interventi realizzati nell’ambito del progetto Life. Anche l’ossigenazione delle acque è migliorata sensibilmente.
Inoltre i valori di salinità delle acque, che precedentemente agli interventi Life erano molto alti e uniformi in tutto lo Stagno, si stanno differenziando,risultato importante ai fini della creazione di mesohabitats differenti nello Stagno.

In allegato si può prendere visione di una presentazione generale a carattere divulgativo sui risultati, di documenti di approfondimento sui risultati del monitoraggio ex post e poster
Letto: 1504 volte [1457  162903 we]
APPROFONDIMENTI e RISORSE

 
Gli altri articoli della sezione:
 
 

sezione CHIUSURA PAGINA DEL SITO

Note Legali  | Privacy  | Mappa del sito  | Credits  | Rubrica  | Elenco Siti Tematici  | Press Office  | Facebook;Facebook

© Copyright 2018Consorzio Parco Naturale Regionale Molentargius Saline
I testi e le foto, dove non specificato, sono del Parco Naturale Regionale Molentargius Saline.
E' vietato qualsiasi uso non autorizzato.
Posta Certificata (PEC): posta@pec.parcomolentargius.it
Protocollo: protocollo@parcomolentargius.it
Informazioni Turistiche: infopoint@parcomolentargius.it
Sede: Via La Palma s/n - 09126 Cagliari
Tel. +39 070 379191 - Fax +39 070 37919300 - C.F. 92133380920
W3C Valid XHTML 1.0 Strict W3C CSS Valido! W3C tableless Usiamo database MySQL sito scritto in PHP
Torna su