[ Vai al contenuto della pagina (Skip Navigation) ]

PARCO NATURALE REGIONALE MOLENTARGIUS-SALINE



In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù Orizzontale [1]
Motore interno ricerca[2]
Menù di Navigazione[3]
Contenuti[4]
Menù della Sezione[5]
[Mappa del sito]
 
Parco Naturale Regionale Molentargius Saline
Ora sei in HOME | NOTIZIE · EVENTI

MENU' PRINCIPALE

SOMMARIO VERTICALE DELLA SEZIONE

CONTENUTI PRINCIPALI DELLA PAGINA

Il nostro Parco: cosa ne pensano i visitatori

Vista dal Monte Urpinu Il Parco di Molentargius è sottoposto a continua valutazione, da parte dei suoi visitatori; una valutazione libera perchè tutti possono scrivere le loro sensazioni su dei siti nella rete telematica mondiale, siti che sono gestiti da soggetti indipendenti. In questo caso abbiamo verificato cosa ne pensano del parco i visitatori, attraverso le verifiche su Tripadvisor e su Booking.com, due siti molto conosciuti in tutto il mondo, proprio nel campo delle valutazioni dei luoghi visitati.

Vi riportiamo cosa ne pensano i cittadini del mondo del parco, su questi due diversi siti.

La valutazione su Tripadvisor, alla data del 17 febbraio 2017, riporta 251 segnalazioni sul parco di Molentargis. Di queste 251, 5 lo indicano complessivamente come pessimo, 15 come scarso, 15 nella media e le altre 180 tra molto buono ed eccellente (quest'ultima valutazione, come quota relativa, rappresenta quella più votata: 103 segnalazioni). Già nel 2015 questo sito ci ha rilasciato il suo certificato di Eccellenza e siamo fiduciosi di riceverlo anche per il 2016 (che ha conseguito dei risultati di gradimento migliori dell'anno precedente).

Per il 2017, se volete scrivere la vostra personale recensione del Parco su Tripadvisor cliccate qui

Booking.com, a sua volta, ci ha autonomamente segnalato, sempre nel mese di febbraio 2017, come il nostro parco sia una delle mete più ricercate.

Questo dimostra come il Parco Naturale Molentargius-Saline sia una meta turistica apprezzata e da visitare in base al gradimento espresso dai suoi visitatori (cittadini del mondo).

Da parte nostra, stiamo portando avanti il potenziamento dei servizi turistici (la nuova concessione della durata di sei anni è partita a novembre 2016) per offrirvi altre opportunità di svago e godimento (contiamo di realizzare il nuovo punto di ristoro, esclusivamente con capitale privato). Vogliamo potenziare la custodia e la pulizia dei servizi igienici gratuiti già presenti; puntiamo anche a farvi trovare delle biciclette a noleggio più moderne ed accattivanti e confermiamo come sempre le gite su mezzi elettrici.

Manteniamo inalterati, anzi anche in questo caso ci siamo impegnati a migliorare, pure i servizi di guida ambientale per le scuole e per i gruppi interessati a queste visite: il CEAS, affidato mediante gara agli esperti dell'Associazione Parco di Molentargius. Il nuovo CEAS è ripartito da settembre 2016 con una nuova convenzione, anch'essa di durata pluriennale che ci permetterà di riconfermare l’accreditamento e la certificazione come centro di educazione ambientale secondo i requisiti richiesti dalla  Regione Autonoma della Sardegna e ci permetterà di avere una accesso prioritario ai finanziamenti.

Abbiamo ampliato la rete delle piste ciclabili disponibili agli appassionati aprendo al pubblico due tratti di pista ciclabile nell’area del Perdalonga e realizzando un nuovo tratto nella piana di Is Arenas.

Stiamo lavorando ad ampliare l’offerta turistica e didattica del Parco, che si è rivelato non solo un luogo ricco di biodiversità, ma anche un sito studiato a livello mondiale per le sue particolarità geologiche riguardanti l’affioramento della cosi detta spiaggia fossile risalente a 125000 anni fa. Per far questo la zona chiamata “Orto botanico “ è stata messa in sicurezza con pregevoli staccionate in castagno e verrà a breve attrezzata di pannelli informativi che guideranno turisti e studenti alla scoperta della evoluzione della spiaggia.

Nel corridoio al primo piano di palazzo Sali Scelti, su prenotazione, è inoltre possibile ammirare gratuitamente la nostra piccola collezione di insetti del parco, esposta per la prima volta dopo diversi anni dalla sua realizzazione.

Un sincero GRAZIE a tutti i visitatori del Parco! Vi aspettiamo, anche con i vostri cani al guinzaglio, con tutta la forza della nostra natura, ricca di storia, di sole, di mare e di vento, non solo di fenicotteri.
Letto: 1859 volte [1502  172202 we]
Gli altri articoli della sezione:
 
 

sezione CHIUSURA PAGINA DEL SITO

Note Legali  | Privacy  | Mappa del sito  | Credits  | Rubrica  | Elenco Siti Tematici  | Press Office  | Facebook;Facebook

© Copyright 2019Consorzio Parco Naturale Regionale Molentargius Saline
I testi e le foto, dove non specificato, sono del Parco Naturale Regionale Molentargius Saline.
E' vietato qualsiasi uso non autorizzato.
Posta Certificata (PEC): posta@pec.parcomolentargius.it
Protocollo: protocollo@parcomolentargius.it
Informazioni Turistiche: infopoint@parcomolentargius.it
Sede: Via La Palma s/n - 09126 Cagliari
Tel. +39 070 379191 - Fax +39 070 37919300 - C.F. 92133380920
W3C Valid XHTML 1.0 Strict W3C CSS Valido! W3C tableless Usiamo database MySQL sito scritto in PHP
Torna su