Vai a sottomenu e altri contenuti

Parco come opportunità di ricerca

Data: 07/05/2019
Parco come opportunità di ricerca

Gli stagni ad acqua dolce del Parco sono alimentati con acque trattate da un impianto di fitodepurazione detto Ecosistema filtro (ESF). In esso le acque proveniente dal depuratore di Is Arenas vengono affinate ed successivamente immesse, tramite opere di distribuzione, agli stagni del Bellarosa minore e del Perdalonga.

L'impianto, che si estende su una superficie di circa 37 ettari di cui 27 di specchi d'acqua, rappresenta di per sé un'opera funzionale al trattamento delle acque di non frequente applicazione e ancor più in un contesto di Area Natura 2000.

In questa ottica l'ESF riveste molto interesse quale sito di ricerca sull'abbattimento, attraverso la fitodepurazione, di residui di sostanze contaminanti presenti nei reflui depurati e di sperimentazione di nuove tecniche di monitoraggio degli inquinanti .

Il Dipartimento di Sanità Pubblica dell'Università degli Studi di Cagliari, in collaborazione con il Parco Naturale Regionale Molentargius Saline, sta effettuando una indagine sperimentale basata sull'utilizzo di campionatori passivi per il monitoraggio degli inquinanti presenti nelle acque.

I campionatori passivi sono dispositivi di piccole dimensioni specifici per le diverse classi di contaminanti, forniti di membrane semipermeabili capace di sequestrare gli inquinanti presenti nelle acque.

Essi sono stati collocati in tre vasche dell'impianto di fitodepurazione: nella vasca iniziale dell'impianto in cui sono immessi i reflui depurati, a metà del percorso idraulico e nella vasca in cui confluiscono le acque reflue al termine del processo di fitodepurazione.

Saranno lasciati in opera per un periodo variabile fra una settimana (per i metalli pesanti) ad un mese tempo necessario per i contaminanti organici. Dopo di che, in laboratorio, gli inquinanti sequestrati dalle membrane saranno estratti ed analizzati.

Le attività hanno visto impegnati il responsabile del progetto, il prof. Marco Schintu (Professore Associato) le dott.sse Barbara Marras tecnologo e Natalia Montero assegnista di ricerca, i dott.ri Alexandre Bettoschi (assegnista di ricerca) e Alessandro Desogus (borsista di ricerca), del Dipartimento di Scienze Mediche e Sanita' Pubblica e per il Parco, la dott.ssa Laura Durante con il supporto operativo dei tecnici e degli operatori del servizio manutenzioni.

Di seguito alcune immagine del posizionamento dei campionatori

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Presentazione standard DGT Formato pdf 1840 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Settore Ambiente
Referente: Laura Durante
Indirizzo: Edificio Sali Scelti Via la Palma s/n - 09126 Cagliari
Telefono: 070379191
Fax: 07037919300
Email:
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto