Vai a sottomenu e altri contenuti

Nidificazione 2015

Risultati Nidificazione Fenicotteri 2015

L'attività di monitoraggio della popolazione nidificante di Fenicottero nella stagione riproduttiva 2015 si è svolta monitorando in parallelo, a partire dagli ultimi giorni di marzo, le Saline di Macchiareddu e lo Stagno di Molentargius. La nidificazione della specie è avvenuta nel solo Stagno di Molentargius, mentre nelle Saline di Macchiareddu, è stato registrato solo un effimero tentativo di insediamento intorno alla metà di aprile.

Il monitoraggio è stato effettuato per tutta la durata della nidificazione, mediante controlli a distanza con cannocchiale e conteggio dei nidi sui siti riproduttivi dopo l'involo dei pulcini.

L'uso combinato delle due tecniche per la stima definitiva della popolazione nidificante è reso necessario dal fatto che in alcuni casi gli animali depongono l'uovo direttamente sul terreno senza costruire il nido, rendendo di fatto impossibile la stima della colonia tramite conteggio dei nidi a posteriori.

Il numero di coppie riproduttrici rilevato è stato di 21.326, il massimo finora registrato in Sardegna, anche leggermente superiore a quello del 2014, quando la popolazione nidificante era stata valutata in 19.022 coppie, di cui 16.819 nello Stagno di Molentargius e 2.203 nelle Saline di Macchiareddu.

Tale esplosione demografica (contingenti più che raddoppiati rispetto al 2013, quando il totale era di 8.164 coppie fra Molentargius e Macchiareddu), è dovuta, in parte, al notevole incremento di potenziali siti riproduttivi generato dai lavori eseguiti nell'ambito del programma Life Mc-salt ma anche all'ingente quantità di nutrienti bentonici riscontrati.

Le 21.326 coppie erano suddivise fra i cinque nuclei coloniali: il più consistente è stato quello dell'argine nuovo (8.964 coppie), seguito dall'argine di Quartu (7.625), dall'argine di bassofondo est (3.700), dall'argine di bassofondo ovest (862) e dalla base traliccio (175). Dopo la schiusa i pulcini dell'argine di Quartu hanno costituito un asilo a sé stante, mentre quelli degli altri quattro siti si sono mescolatati confluendo in tre asili.

In allegato la relazione completa

Risultati preliminari del censimento della colonia nidificante di fenicottero nello stagno Bellarosa Maggiore - Agosto 2015

Il monitoraggio della popolazione nidificante di fenicottero presente nello stagno del Bellarosa maggiore viene effettuato per tutta la durata della nidificazione a partire dalle prime fasi di insediamento della colonia per valutare :

· inizio e termine delle deposizioni e della schiusa in ciascuno dei siti occupati;
· consistenza della popolazione nidificante e degli asili (o creches);
· tasso di mortalità dei pulli e numero di giovani involati (successo riproduttivo).

Sono attualmente disponibili i risultati preliminari sulla campagna di censimento della colonia nidificante di fenicottero nello stagno del Bellarosa maggiore nella stagione riproduttiva 2015.

La nidificazione è iniziata con le prime deposizioni circa all'inizio di aprile e le prime schiuse sono avvenute intorno ai primi di maggio. I siti di nidificazione occupati sono stati l'isolotto di Quartu, l'argine di bassofondo e l' argine divisorio di nuova realizzazione, uno degli isolotti residui in corrispondenza dei basamenti dei tralicci dell'alta tensione.

Dopo circa un mese dalla schiusa, i pulcini si sono riuniti in asili (o creches), in prossimità del sito di nidificazione presidiati degli adulti.

La stima della consistenza degli asili, effettuata tramite conteggi a distanza e riprese fotografiche da elicottero, rese possibili grazie alla preziosa collaborazione del Corpo Forestale e di vigilanza ambientale, ha permesso di quantificare in 15.000 il numero di giovani involati, numero quasi uguale a quello registrato nella stagione riproduttiva 2014 (14.846).

Si conferma quindi un'evoluzione positiva dell'ecosistema dovuta alla maggiore disponibilità di siti idonei alla nidificazione e all'aumentata disponibilità alimentare.

E' tutt'ora in corso il conteggio diretto dei nidi sui siti riproduttivi che permetterà di valutare il tasso di mortalità dei pulli e il successo riproduttivo.

Fenicotteri,foto del 2015

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Relazioni fenicotteri 2015 Formato pdf 85 kb