Molentargius: il Parco naturale nato dalla salina. Un’oasi naturalistica a due passi dalla città.

L'area umida di Molentargius, dalla dismissione della attività di estrazione del sale, avvenuta nel 1985, ha attraversato un percorso di riqualificazione e trasformazione in quello che ora è uno dei siti più ricchi di specie dell'avifauna dell'intera Sardegna. Lo stagno di Molentargius è risultato negli ultimi anni il sito più importante nel bacino del Mediterraneo per quanto riguarda la nidificazione dei fenicotteri. Il Parco, oltre ad ospitare una grande varietà di habitat e specie di importanza comunitaria, conserva ancora le tracce del suo passato testimoniato dagli affascinanti edifici dei primi del ‘900 della Città del Sale e degli antichi macchinari industriali.

Canali tematici

È possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia

È possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia

Galleria immagini

Tutte le gallerie

Links

Istituzioni

Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare

Sito istituzionale del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare.

Istituzioni

ISPRA - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale

Sito Istituzionale dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale.

Istituzioni

Sardegna Ambiente

Sito SardegnaAmbiente della Regione Autonoma della Sardegna.

Servizi

Normattiva.it

Portale delle leggi italiane vigenti.

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto