Vai a sottomenu e altri contenuti

Flora

Flora

La flora del Parco è stata oggetto di un lavoro di ricerca particolarmente significativo poiché costituisce il primo censimento floristico realizzato dal momento dell'istituzione del Parco. Determinante risulta poi il confronto con gli studi precedenti. I primi lavori sulla sua flora si devono al Casu (1905-1906 flora delle saline e della zona litoranea) che ha fornito dei dati di erborizzazioni eseguite sull'intero comprensorio. Da allora le ricerche botaniche sono state, in alcuni casi limitate a porzioni di territorio, in altri hanno riguardato essenzialmente l'aspetto vegetazionale. Grazie all'ultimazione della ricerca è stato possibile individuare le diverse specie di particolare interesse fitogeografico per le quali è stato attivato un programma di protezione che ha previsto la conservazione ex situ del germoplasma.

Progetto di censimento, monitoraggio, controllo e/o eradicazione di specie alloctone vegetali nel Parco Naturale regionale Molentargius Saline

Si è concluso il primo anno del ''Progetto di censimento, monitoraggio, controllo e/o eradicazione di specie alloctone vegetali nel Parco Naturale regionale Molentargius Saline'', attuato nel territorio del Parco grazie ad un accordo di collaborazione scientifica con il Centro Conservazione Biodiversità (CCB), Dipartimento di Scienze della Vita e dell'Ambiente dell' Università di Cagliari L'obiettivo del progetto è di identificare, studiare e monitorare le popolazioni e le singole specie alloctone, individuandone la biologia riproduttiva, il potenziale carattere invasivo e le possibili interazioni con le specie autoctone.

Il progetto si articola in tre fasi distinte della durata complessiva di tre anni (I: studio e analisi, II azioni sul campo, III divulgazione).

A conclusione del progetto verrà individuata una strategia per la eradicazione e/o controllo delle specie aliene senza recare danno agli habitat e alle specie animali e vegetali presenti. La priorità verrà data agli habitat individuati dalla Direttiva 92/43/CEE presenti nel Parco Naturale Regionale Molentargius-Saline, attualmente già pericolosamente minacciati da alcune specie invasive quali Acacia saligna (Labill.) Wendl, Myoporum tenuifolium G. Forst., Carpobrotus sp. pl., Agave sp. pl., ecc.

E' possibile visionare e scaricare la presentazione e il poster allegati per approfondire i risultati delle attività condotte durante il primo anno.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Poster Molentargius Formato pdf 3950 kb
Allegato 6 mappa Molentargius Formato pdf 13038 kb
Presentazione Molentargius Formato pdf 2027 kb