Vai a sottomenu e altri contenuti

AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO AD ACQUISIRE LE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA PER L’AFFIDAMENTO QUINQUENNALE DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Data pubblicazione on line: 12/09/2019
Data scadenza:
30/09/2019
Tipo gara: Beni e servizi
Stato gara: In corso
Avvisi e bandi

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Richiamata la propria Determinazione n. 8 del 12.09.2019

AVVISA

che il Parco Naturale Regionale Molentargius Saline intende affidare la gestione del servizio di brokeraggio assicurativo, previa indagine di mercato, secondo la procedura di cui all'art. 36, comma 2, lettera a) del D.Lgs. 50/2016 per il periodo di anni cinque (5) e secondo le specifiche sotto riportate.

1) Stazione appaltante

Parco Naturale Regionale Molentargius Saline, sede in Via La Palma snc, 09126 Cagliari.

PEC: posta@pec.parcomolentargius.it; Sito Internet: www.parcomolentargius.it

Responsabile del procedimento: Responsabile del Settore Amministrazione Generale, Dr.ssa Illena Sacconi, mail: protocollo@parcomolentargius.it

2) Oggetto

L'appalto ha per oggetto l'affidamento del servizio intermediazione assicurativa, cd. brokeraggio, CPV66518100-5 Servizi di intermediazione assicurativa, a un idoneo soggetto aggiudicatario (in seguito denominato ''broker''), ai sensi dell'art. 106 del D.Lgs. 07.09.2005 n.209 e successivi regolamenti ISVAP. Il servizio è conferito al fine di ottenere le seguenti prestazioni professionali, indicate in via principale e non esaustiva:

a) valutazione e analisi delle coperture assicurative esistenti, allo scopo di fornire proposte di aggiornamento e revisione anche a seguito dell'emanazione di nuova normativa, dei mutamenti del mercato assicurativo, di eventuali evoluzioni giurisprudenziali della materia nonché delle esigenze dell'Ente;

b) analisi del rischio rispetto alle attività svolte, ai servizi erogati, al patrimonio mobile e immobile, sia di proprietà sia in uso dall'Ente;

c) supporto nella redazione dei capitolati tecnici per l'aggiudicazione dei servizi assicurativi, anche per singole polizze, in tempo utile per consentire l'indizione e l'espletamento delle gare per il rinnovo delle polizze in scadenza ovvero per attivare nuove coperture;

d) assistenza preventiva sulle clausole assicurative da inserire nei capitolati di gara a tutela dell'Amministrazione;

e) assistenza e consulenza, nelle varie fasi di espletamento delle procedure, di richiesta e valutazione delle offerte e stipula dei contratti assicurativi, ferma restando in capo all'Ente l'assoluta autonomia decisionale e la piena titolarità sia nella scelta del contraente sia della sottoscrizione dei contratti assicurativi sia di ogni altro documento di perfezionamento;

f) supporto nella gestione e in tutte le attività inerenti i rapporti contrattuali e finanziari intercorrenti fra l'Ente Parco e le compagnie assicuratrici, attraverso il controllo sull'emissione tempestiva delle polizze, appendici, notifica delle scadenze dei pagamenti dei premi e/o eventuali conguagli con almeno trenta giorni di anticipo, nonché degli atti di liquidazione dei sinistri, e ogni altra connessa attività amministrativo-finanziaria, incluso il versamento dei premi alle compagnie;

g) supporto tempestivo nella gestione di tutte le attività inerenti i rapporti fra l'Ente e le compagnie assicurative, qualora quest'ultime risultino negligenti o in rischiose situazioni economiche tali da non garantire sufficientemente la copertura di eventuali sinistri all'Ente (esempio: fallimento o messa in liquidazione della compagnia);

h) attività di assistenza nella gestione amministrativa e tecnica nella trattazione dei sinistri, attivi e passivi, occorsi durante il periodo di copertura assicurativa e/o già verificatisi precedentemente e pendenti alla data di conferimento dell'incarico, nel risarcimento e/o indennizzo dei danni e nell'attività di monitoraggio sullo stato dei sinistri in ordine alle polizze in essere in relazione alle rispettive fasi e casistiche (es: apertura, riserva, contenzioso, chiusura, dimensioni economiche della franchigia ecc…). La gestione dei sinistri dovrà prevedere anche il controllo delle prestazioni accessorie di polizze da parte delle compagnie (es.: difesa giudiziale dell'assicurato, perizie di parte ecc.);

i) segnalazione tempestiva dell'insorgenza di eventuali nuovi rischi ovvero delle mutate condizioni degli stessi fornendo l'assistenza necessaria all'eventuale modifica o adeguamento delle polizze in essere;

j) ogni ulteriore intermediazione e assistenza che abbia risvolti assicurativi e che si rendesse necessaria nel corso del servizio;

3) Durata e decorrenza del servizio

La durata del contratto è prevista per il periodo di anni cinque (5).

Alla scadenza naturale del contratto lo stesso potrà essere prorogato, agli stessi patti e condizioni, per un periodo massimo di mesi sei. La Stazione appaltante si riserva la facoltà di dare avvio all'esecuzione anticipata del contratto nelle more della stipulazione del contratto stesso.

4) Valore del servizio

L'espletamento del servizio è a titolo non oneroso e non comporterà alcun onere, né presente né futuro, a carico dell'Ente, in quanto, come da consuetudine di mercato, le prestazioni del Broker saranno remunerate tramite provvigioni poste a carico delle Compagnie Assicurative con le quali saranno stipulati i contratti assicurativi dell'ente alla scadenza delle polizze attuali (clausola di brokeraggio).

Al fine di garantire trasparenza e parità di condizioni tra le varie compagnie eventualmente interessate agli appalti relativi alle coperture assicurative dell'Ente, l'entità dei suddetti compensi dovrà essere specificata in tutte le polizze stipulate dall'Ente Parco con l'assistenza del Broker.

A titolo puramente indicativo e ai soli fini della procedura, si evidenzia che l'importo presunto complessivo del presente appalto, commisurato alla spesa storica sostenuta a pari titolo dall'ente per polizze assicurative, è di massimo € 1.325,00 annui calcolato sulla base delle provvigioni massime al 9% rispetto al valore delle coperture assicurative attualmente in corso, comprensiva dell'eventuale proroga tecnica, per il periodo massimo di sei mesi.

Ramo assicurativo
premio
Responsabilità civile verso terzi e prestatori d'opera
€ 9.999,75
Responsabilità civile circolazione veicoli
€ 4.723,00
5) Procedura e criterio di aggiudicazione

Si precisa che con il presente avviso non sono previste graduatorie di merito o attribuzioni di punteggio. Si tratta di un'indagine conoscitiva, finalizzata all'individuazione degli operatori economici da invitare alla successiva procedura negoziata ex art. 36 comma 2 lettera a) del Codice dei Contratti, nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza e proporzionalità contemplati dall'art. 30 comma 1 del D.lgs. 50/2016. In questa fase pertanto, gli operatori economici interessati dovranno limitarsi a inviare la propria candidatura alla manifestazione d'interesse. Eventuali offerte non saranno in alcun modo considerate e l'invio della documentazione relativa sarà considerata nulla.

A seguito delle ricezioni delle manifestazioni d'interesse il RUP richiederà, ai candidati ammessi, il curriculum professionale e una proposta migliorativa rispetto alle esigenze manifestate dalla stazione appaltante nel presente avviso. Il RUP procederà alla valutazione di questi documenti tenendo in giusta considerazione l'esperienza posseduta nell'espletamento di servizi analoghi e nel tipo di migliorie proposte. A conclusione della procedura il RUP, a suo insindacabile giudizio, individuerà il soggetto affidatario. Ci si riserva la facoltà di non procedere ad aggiudicazione se nessuna candidatura sia ritenuta conveniente e/o idonea in relazione all'oggetto del contratto e alle specifiche esigenze dell'Ente. Ci si riserva la facoltà di aggiudicare anche in presenza di una sola offerta.

6) Clausola anticorruzione

Gli operatori economici interessati sono tenuti già in fase di manifestazione d'interesse a rilasciare apposita dichiarazione, resa ai sensi del DPR 445/2000, di assenza di conflitto d'interessi impegnandosi inoltre, durante tutto il periodo di esecuzione del contratto, a segnalare senza ritardo l'insorgere di un interesse finanziario, economico o altro interesse personale che possa essere percepito come una minaccia alla sua imparzialità e indipendenza.

6) Soggetti ammessi e requisiti di partecipazione

Possono chiedere di essere invitati alla procedura negoziata tutti i soggetti di cui all'art. quarantacinque del D.lgs. 50/2016 in possesso dei seguenti requisiti di partecipazione:

REQUISITI DI ORDINE GENERALE

· insussistenza delle cause di esclusione dalla partecipazione alle procedure di affidamento, ai sensi dell'art. 80 del D.lgs. 50/2016;

· non essere incorso in un provvedimento interdittivo di cui all'art. 36 bis, comma 1, del D.L.223/06, convertito in Legge 248/06.

REQUISITI DI ORDINE SPECIALE:

Sono richiesti i seguenti specifici requisiti di ordine speciale, il cui possesso dovrà essere dimostrato, ai fini della partecipazione alla procedura, mediante dichiarazione sostitutiva di certificazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 e ss.mm.ii., compilando il modello DGUE allegato.

Requisiti di idoneità professionale di cui all'art. 83 c. 1 lett. a) del D.lgs. n. 50/2016:

· iscrizione al Registro delle Imprese tenuto dalla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura del territorio di competenza, per attività inerente a quella oggetto del presente appalto;

· iscrizione al Registro Unico degli Intermediari Assicurativi e Riassicurativi (R.U.I.), di cui all'art. 109 del D.lgs. n. 209/2005 e del Regolamento IVASS n. 5 CV del16/10/2006 e ss.mm.ii.

Requisiti di capacità economico-finanziaria:

capacità finanziaria in relazione alle prestazioni in appalto. Aver intermediato negli ultimi cinque (5) anni antecedenti il presente avviso premi assicurativi per un ammontare complessivo pari a due volte l'importo dell'appalto.

Il possesso del requisito dovrà essere dimostrato con la presentazione dei seguenti documenti:

· originale o copia conforme dei certificati rilasciati dall'Amministrazione o Ente contraente, con l'indicazione dell'oggetto, dell'importo e del periodo di esecuzione;

· copia conforme del contratto unitamente a copia conforme delle fatture relative al periodo richiesto;

Requisiti di capacità tecniche e professionali:

Aver espletato, negli ultimi cinque(5) anni antecedenti il presente avviso, servizi di brokeraggio analoghi a quello oggetto della presente procedura in favore di almeno 5 diversi soggetti pubblici.

Nel caso di raggruppamenti:

a) il requisito deve essere posseduto cumulativamente dal raggruppamento nel suo complesso; la mandataria deve possedere i requisiti ed eseguire le prestazioni in misura maggioritaria mentre le mandanti nel loro complesso non potranno possedere meno del 20% del requisito di partecipazione.

b) Il requisito relativo all'iscrizione nel registro tenuto dalla Camera di commercio, industria, artigianato e quello relativo all'iscrizione al Registro degli intermediari assicurativi deve essere posseduto da ciascuna delle imprese parte del raggruppamento;

7) Modalità di presentazione della manifestazione d'interesse. Termini e modalità.

Gli interessati dovranno manifestare l'interesse a partecipare alla successiva fase non oltre le ore 11.00 del giorno 30 settembre 2019 previa trasmissione dei modelli allegati. Si precisa che non saranno prese in considerazione richieste pervenute oltre detto termine. Le richieste dovranno pervenire al Parco Naturale Regionale Molentargius Saline di Cagliari, Settore Amministrazione Generale, Via La Palma snc, Cagliari, tramite consegna a mano o tramite pec all'indirizzo posta@pec.parcomolentargius.it. Le richieste dovranno recare la dicitura 'Manifestazione d'interesse per l'affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo'.

Non si terrà conto delle richieste pervenute oltre il termine sopra indicato. Il rischio della tempestiva presentazione della domanda di partecipazione e delle dichiarazioni mediante PEC è a totale carico del mittente, il quale si assume qualsiasi rischio in caso di mancato o in completo inserimento della dichiarazione e della documentazione richiesta dal presente avviso, dovuto, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, a malfunzionamenti degli strumenti telematici utilizzati, a difficoltà di connessione e trasmissione, a lentezza dei collegamenti, o a qualsiasi altro motivo, restando esclusa qualsivoglia responsabilità del Parco ove per ritardi o disguidi tecnici o di altra natura, ovvero per qualsiasi motivo, la documentazione non pervenga in maniera corretta nel termine stabilito.

8) Informazioni supplementari

Eventuali chiarimenti possono essere richiesti entro e non oltre le ore 11.00 del giorno 26 settembre 2019 tramite e-mail all'indirizzo PEC del'Ente: posta@pec.parcomolentargius.it. Le risposte alle richieste di chiarimento saranno inviate a mezzo posta elettronica entro due giorni dal ricevimento della richiesta stessa e, se di interesse generale, pubblicate in forma anonima sul sito istituzionale.

9) Pubblicità

Il presente avviso è pubblicizzato:

· sul sito internet istituzionale del Parco Naturale Regionale Molentargius Saline www.parcomolentargius.it, ''sezione bandi di gara'' e in amministrazione trasparente nella sezione Avvisi;

· all'Albo Pretorio on-line;

· sul sito COMUNAS della Regione Autonoma della Sardegna.

10) Trattamento dei dati personali

Gli interessati, con la presentazione della manifestazione d'interesse, acconsentono per tutte le fasi procedurali, al trattamento dei propri dati personali, ai sensi del D.lgs. 196/03 e ss.mm.ii. e del Regolamento per l'attuazione del Reg. UE 2016/679 (GDPR) approvato con Deliberazione di Assemblea del Parco n. 5 del 14.06.2018. l dati personali saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito del procedimento per il quale gli stessi sono resi.

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è il Parco Naturale Regionale Molentargius Saline di Cagliari, nella persona del Presidente pro-tempore, Ing. Paolo Passino.

Responsabile della protezione dei dati (DPO/RDP)

Il responsabile della protezione dei dati è il Direttore del Parco Naturale Regionale Molentargius Saline di Cagliari, nella persona del Direttore, Dr. Agr. Claudio Maria Papoff.

Il R.U.P.

Dr.ssa Illena Sacconi

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
ptpct_2019_2021_parco_nat_reg.le molentargius Formato pdf 258 kb
PATTO DI INTEGRITA'_ Brokeraggio assicurativo Formato pdf 15 kb
Informativa_trattamento_dati_personali Formato pdf 34 kb
Codice_comportamento_parco Formato pdf 100 kb
Codice_comportamento_nazionale Formato pdf 44 kb
Avviso PDF Formato pdf 145 kb
Avviso Formato pdf 199 kb
3. Modello DGUE Formato doc 316 kb
2. Dichiaraz_assenza_conflitto_interessi Formato docx 45 kb
1. modello di domanda di partecipazione Formato docx 34 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Settore Amministrazione Generale
Referente: Illena Sacconi
Indirizzo: Edificio Sali Scelti Via la Palma s/n - 09126 Cagliari
Telefono: 070379191  
Fax: 07037919300  
Email: illena.sacconi@parcomolentargius.it
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto